Estratto (#332)

332

Dolce notte Amore mio,

sappi che l’uomo Tuo ti ama sempre,

che l’uccello me lo strapperò

così non lo dovrai più temere,

che l’Amore ti sarà sempre manifesto

finché la gelosia non mi porterà via da te,

poiché l’indifferenza avrà di nuovo vinto;

perché tu sei la verità del cuore mio.

Godimi, e non mi far mancare le tue tenerezze

che sono importanti, tutte.

Perché tu tanto vali

… perché io ti ho scelta tra tutte;

così come sei.

Il mio uccello non esiste più, esiste solo la mia lingua;

ti farò godere con lei sola, purché tu sia serena.

Sei la mia cucciolina,

piena d’odio… e non ne conosco il fine;

perché quest’uomo ti ha veramente amato.

Lui ti ha veramente amato,

e l’Amore si addormenta ma non lascia il cuore,

e basta un sorriso dei tuoi occhi per comprenderlo.

E i sogni… che siano sereni, avvolta nel più sacro abbraccio

che la tua bugia mi nega.

Ma quanto a lungo vorrei che quei baci

e quegli abbracci durassero;

perché non vi è luogo dove non mi perda,

aldilà della tua bocca e delle tue braccia.

Riposa anima mia, riposa mio Amore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...