Estratto (#565)

565

Anima avara;

ma non sai tu che gl’amori

trovan ne le piaghe dei pesti

il campo ove seminar ‘la santa pianta!?

In verità tu credi

che’l fiore nasca dal divin’ prodigio!?

È la sua sete il prodigio,

è la tua fame;

e l’Amor l’inganno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...